Ora del tè

Il tè, una bevanda  conosciuta fin dalla notte dei tempi.
The
Paese che vai  trovi un modo diverso di preparare e di consumare il tè
In Cina consumano soprattutto il tè verde e il tè semi-fermentato. I Cinesi bevono il tè tutta la giornata.
In Giappone si dilettano essenzialmente di tè verde e sono molto affezionati alla tradizionale cerimonia del tè.
Gli inglesi degustano il tè nero con lo zucchero e latte, tradizionalmente servito in tazzine di porcellana.
Gli americani consumano di preferenza il tè ghiacciato.
Gli egiziani bevono il tè verde o nero molto forte e servito nei bicchieri. Utilizzano qualche volta le foglie di menta.
In Marocco fanno il famoso tè verde alla menta che viene servito in piccoli bicchieri.
In India si dissetano con molto tè, il più spesso addizionato di latte, “all’inglese”.
In Tibet usano il tè verde compresso a forma di mattoncini  che rompono e fanno bollire nell’acqua. Il tè è servito in seguito nelle ciotole mescolato al latte o al burro rancido di “Yak”, al quale aggiungono il sale.
In Russia apprezzano il tè nero e il tè verde, abitualmente infusi in un “samovar” e serviti nei bicchieri. Accompagnano il loro tè con zucchero o marmellata.
In Afganistan utilizzano maggiormente il tè verde, che mettono in piccole ciotole. Utilizzano il tè nero come ricostituente.
In Africa preferiscono il tè nero forte in generale addizionato di latte.

Ora del tèultima modifica: 2013-11-28T10:19:18+00:00da nomdeplumes
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento